Recupero Dati Whatsapp Senza SIM e Senza Backup

Pubblicato in Guide

Recupero Dati Whatsapp Senza SIM e Senza Backup

In molti ci contattano molto preoccupati perchè vorrebbero recuperare dei messaggi Whatsapp non avendo però più a disposizione la scheda SIM o non avendo mai fatto un backup dei dati di Whatsapp. In realtà, se si ha a disposizione ancora il telefono usato per ricevere o inviare messaggi Whatsapp, il problema non sussiste: infatti molti non sanno che TUTTI i dati di Whatsapp non vengono memorizzati sulla scheda SIM, ma nella memoria interna dello smartphone/tablet. Questo vale sia per dispositivi Android, che iOS (iPhone) e altri sistemi operativi mobili.

Se non hai più la SIM, o hai cambiato SIM e numero di telefono, ma hai sottomano ancora il tuo cellulare, ecco qui di seguito come effettuare il recupero dei dati Whatsapp senza SIM e Senza Backup!

Caso 1. Recuppero dati Whatsapp senza SIM e Backup da iPhone o iPad

Se vuoi effettuare il recupero dei messaggi e allegati di Whatsapp da un dispositivo iOS (iPhone/iPad), quello di cui hai bisogno è il programma Whatsapp Recovery. E’ un tool che va scaricato sul computer (PC o Mac) e che riesce ad accedere alla memoria del tuo iPhone per trovare tutti i dati Whatsapp ancora recuperabili.

Scarica adesso la versione demo di Whatsapp Recovery per iPhone/iPad sul tuo PC Windows o Mac OSX:

download_windows    download_mac

Dopo l’installazione vedrai questa schermata iniziale:

whatsapp-recovery

Collega il tuo iphone al computer via USB e poi avvia la scansione del programma alla ricerca di tutti i dati whatsapp. Al termine della scansione vedrai in anteprima tutti i dati whatsapp ancora recuperabili:

preview-whatsapp

Scegli i messaggi e allegati da salvare sul computer e clicca in basso a destra su “Recupera” per ultimare l’operazione.

Caso 2. Recuppero dati Whatsapp senza SIM e Backup da cellulare Android

Se hai un Samsung Galaxy, LG, HTC, Nexus, Huawei o qualsiasi altro dispositivo Android, dovrai scaricare e installare sul tuo computer il programma Dr.Fone per Android, attualmente il miglior “Whatsapp Recovery” per tale sistema operativo. Il funzionamento è molto simile al programma visto prima per i sistemi iOS.

Ecco i link per il download di questo programma su PC o Mac:

download_windows    download_mac

Dopo l’installazione e l’apertura del programma vedrai:

scaricare foto whatsapp

Collega il tuo Android al computer via USB, attiva su di esso il debug USB affinchè venga correttamente rilevato e infine dal programma avvia la scansione alla ricerca dei dati recuperabili.

Dopo la scansione vedrai anche i messaggi Whatsapp recuperabili e potrai procedere al loro salvataggio sul computer:

whatsapp-attachments

Tutto qui!

    3 Commenti

  1. ho scaricato la versione a pagamento ma purtroppo mi fa vedere solamente i messaggi di whatsapp che ho nel telefono, praticamente quelli salvati nel backup, c’è il modo di recuperare i vecchi messaggi cancellati prima del backup
    grazie

    • Se non appaiono vuol dire che non sono più recuperabili…

  2. Gentile WA recovery,

    durante la sostituzione del cellulare di mia moglie mi ero premunito di scaricare sul computer il file Whatsapp dal cellulare, purtroppo importandolo sul nuovo cellulare non appaiono le vecchie chat. Ho sbagliato qualcosa?
    Grazie e buon lavoro

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *