Come inviare pdf su Whatsapp

Pubblicato in Guide

Come inviare pdf su Whatsapp

1465054021-2104-ZT4q5oJHHeicdjUrzsb9yMPww300Quante volte ci capita di voler inviare un documento importante di testo in formato PDF ma non avendo il computer a portata di mano siamo alla ricerca di un modo veloce senza dover mandare e-mail o utilizzare applicazioni per dispositivi mobile creati apposta per questo scopo? È possibile utilizzare una delle applicazioni più famose al mondo come WhatsApp? La risposta è sicuramente SI.

 

Con il passare degli anni l’applicazione in questione si è evoluta sempre più, possiamo chiamare, scambiare immagini, mandare messaggi vocali, insomma è un’applicazione da primato a tutti gli effetti, tuttavia fino a un po’ di tempo fa uno dei limiti era proprio l’invio dei documenti in formato PDF, infatti per farlo bisognava passare a metodi poco ortodossi e alquanto scomodi. Nelle ultime versioni di WhatsApp questo non presenta più un problema, è possibile infatti con passi molto semplici poter inviare file in formato PDF, basta essere muniti dell’applicazione, di uno smartphone Android o iOS e naturalmente del documento PDF.

Il procedimento è abbastanza intuitivo, per i dispositivi Android basta infatti aprire il gruppo o il contatto del destinatario dove di solito scriviamo semplicemente messaggi, una volta effettuato questo passaggio basta toccare l’icona con la forma di una graffetta in modo da far uscire un piccolo menu dove possiamo scegliere la voce “documento”, a questo punto WhatsApp fa partire una scansione trovandovi tutti i documenti che avete all’interno del vostro smartphone. Una volta finita la scansione compariranno tutti i file in formato PDF presenti nelle cartelle è una volta intercettato il documento che vi interessa potrete condividerlo selezionandolo e il gioco è fatto. Naturalmente è possibile inviare tale documento a tutte le persone che supportano la visualizzazione dei PDF, bisogna fare attenzione però alla versione di WhatsApp del destinatario perché se possiede la versione molto vecchia dove ancora non era possibile inviare questo formato, l’applicazione potrebbe dare un messaggio di errore interrompendo così l’operazione.

Per quanto riguarda l’invio di documenti in formato PDF per dispositivi con il sistema iOS (iPhone) la procedura è la medesima con l’utilizzo di WhatsApp, basta recarsi sull’icona della freccia collocata in basso a sinistra nella voce “condividi documento” dal menu che si apre e scegliere l’applicazione dalla quale importare il documento. Un’altra differenza è che il sistema iOS si avvale di strumenti come ad esempio iCloud Drive, Dropbox e tutte le applicazioni per il cloud storage o la gestione dei file in formato PDF che l’utente ha installato sul proprio dispositivo. Questa descritta sopra è la procedura standard è assolutamente semplice per condividere documenti in formato PDF tramite una delle applicazioni più utilizzate del momento, WhatsApp sta crescendo sempre di più ed è sicuramente una delle applicazioni più utili esistenti, pensate che grazie a questa implementazione potremmo condividere addirittura libri con un semplice tocco di dita, senza perdere tempo nel convertire i file PDF o installare ulteriori applicazioni complicando così ulteriormente la vita a chi non è proprio uno smanettone di questi dispositivi che ormai stanno dominando il terzo millennio e che sicuramente migliorano il nostro modo di comunicare.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *